Morto nel sonno un giovane di 26 anni

Un ragazzo di 26 anni, Marco Zinani, è stato trovato senza vita nel suo letto sabato mattina dai suoi familiari. Disposta l'autopsia e aperto un fascicolo in procura

REGGIO EMILIA – Un ragazzo di 26 anni, Marco Zinani, è stato trovato morto nel suo letto sabato mattina dai suoi familiari nella sua casa di Rivalta in largo don Radeghieri dove viveva con i genitori Gianni e Paola e la sorella Chiara. Il giovane era tornato a casa dopo una serata passata con gli amici, ha salutato il padre ed è andato a letto. Poi è stato trovato senza vita il mattino dopo.

La procura ha disposto l’autopsia sulla salma del giovane, per chiarire le cause della morte, che sarà effettuata la vigilia di Natale. Il pm di turno, Stefania Pigozzi, ha aperto un fascicolo in cui l’ipotesi di reato è morte come conseguenza di un altro reato, senza indagati.

Zinani era volontario nel gattile di Cella, aveva frequentato l’Itis Nobili e lavorava come dj nelle discoteche.