Incidenti stradali, nel 2015 coinvolti quasi mille giovani

Quest'anno ben 828 ragazzi nella fascia di eta' tra 18 e 34 anni sono stati coinvolti in incidenti stradali

REGGIO EMILIA – Nel 2015 ben 828 ragazzi di Reggio Emilia nella fascia di eta’ tra 18 e 34 anni sono stati vittime di incidenti stradali. Il dato corrisponde al 31,15% di tutti i sinistri rilevati dalla Polizia municipale sulle strade reggiane. Le persone finite al Pronto soccorso con lesioni di varia natura e gravita’, infine, sono state invece 278.

E’ per contenere queste cifre che, in questi giorni, ha preso il via la campagna di sensibilizzazione alle regole del Codice della strada “Manifesto la sicurezza”, nata dalla partnership tra la Polizia municipale di Reggio Emilia e l’Ufficio scolastico provinciale. Il fulcro del progetto sono gli slogan composti da oltre 2.000 bimbi delle scuole elementari reggiane, che hanno partecipato ad un concorso bandito nel mese di ottobre.

Tra tutti gli scritti presentati, sono stati selezionati 12 slogan successivamente tradotti in immagini “dall’immediato impatto visivo”, grazie al lavoro dagli studenti dell’istituto d”arte Chierici. Il primo manifesto, dal titolo “Se non vedo non vado”, e’ gia’ visibile in sette punti della citta’. Nei prossimi sei mesi, fino a giugno 2016, saranno 12 i manifesti che verranno affissi sulle strade della citta’. Gli altri cartelloni verranno presentati alla riapertura dell’anno scolastico 2016-2017.