Il maresciallo Stefano Airini lascia Brescello

L’oramai ex comandante di stazione saluta il paese: ha chiesto e ottenuto nuovo incarico alla compagnia carabinieri di Parma

Più informazioni su

BRESCELLO (Reggio Emilia) – Dopo quasi tredici anni di comando il maresciallo aiutante Stefano Airini lascia la stazione carabinieri di Brescello per raggiungere il nucleo comando della compagnia di Parma nuovo incarico assegnato su richiesta dell’interessato. Il maresciallo Airini, arruolato nell’Arma dal 28 novembre 1988, era arrivato a Brescello il 4 aprile del 2003.

A lui sono legate numerose operazioni culminate con vari arresti condotti a Brescello nel corso degli anni dai carabinieri. Per la sua attività il maresciallo nel corso della sua permanenza ha ricevuto importanti attestazioni di merito dai suoi superiori.

In attesa del sostituto il comando della stazione passerà all’attuale vicecomandante maresciallo Gaetano Saggio.

Più informazioni su