Baragalla, ennesima rapina al Conad

Un uomo armato di coltello, travisato con una sciarpa, ha minacciato la cassiera e si è fatto consegnare l'incasso

REGGIO EMILIA – Ennesima rapina al Conad di Baragalla dove, ieri sera verso le 19, un malvivente armato di coltello, coperto da una sciarpa, ha minacciato una cassiera facendosi consegnare i soldi dell’incasso.

Una volta ottenuto il denaro è fuggito a piedi. Dentro al market, in quel momento, c’era un’altra commessa che non è riuscita a vedere quanto accaduto e il titolare del punto vendita, che era negli uffici.

Non appena hanno sentito gridare la loro collega, hanno chiamato la polizia che è arrivata sul posto e ha iniziato a cercare il rapinatore senza esito. Non è la prima volta che il Conad Baragalla viene rapinato. Era successo più volte a cavallo fra il 2014 e il 2015 e ancora prima nel marzo del 2014.