Quantcast

Le rubriche di Reggiosera.it - Italia e mondo

Armin Holzer si schianta contro una montagna e muore

Il 28enne di Sesto Pusteria è finito conro il Monte Piana, nella zona delle Tre Cime di Lavaredo in provincia di Bolzano

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Armin Holzer, esperto di sport estremi e campione di slackline, è morto precipitando con il parapendio da competizione poco dopo il decollo. Il 28enne di Sesto Pusteria si è schiantato sul Monte Piana, nella zona delle Tre Cime di Lavaredo in provincia di Bolzano.

Era salito con un amico sulla Forcella dei Castrati, a 2.270 metri. L’amico si è lanciato per primo ed è atterrato senza problemi, Holzer ha invece perso il controllo della vela poco dopo il decollo ed è finito sulle rocce sottostanti.

Nel 2012, Holzer aveva stabilito il record mondiale di slackline – la camminata estrema su una fettuccia sospesa nel vuoto – passeggiando a quota 5 mila metri sul Muztaghata, in Cina.

Più informazioni su