Quantcast

Sanità, nel fine settimana test gratuiti per Aids e Ictus

Due giorni di prevenzioni promossi dall'associazione Alice. Sabato e domenica nelle piazze reggiane, nelle sedi provinciali dell'igiene pubblica, nei Sert aziendali e all'ambulatorio di malattie infettive dell'Azienda ospedaliera Santa Maria Nuova i test per l'hiv e domenica dalle 8,30 alle 12 ai poliambulatori quello per l'ictus

REGGIO EMILIA – Sara’ un fine settimana dedicato alla salute e alla prevenzione quello che domani inizia a Reggio Emilia. Nei prossimi due giorni, infatti, in vista dell’1 dicembre, giornata mondiale per la lotta contro l’Aids, medici e infermieri dell’Ausl saranno presenti per un test gratuito nelle piazze di Reggio, nelle sedi provinciali dell’igiene pubblica, nei Sert aziendali e all’ambulatorio di malattie infettive dell’Azienda ospedaliera Santa Maria Nuova.  Per fare il test gratuito non e’ necessario il digiuno ne’ la prenotazione.

“I dati sull’andamento delle nuove infezioni da Hiv in Emilia-Romagna mostrano una situazione stabile rispetto all’anno precedente, mentre sono in calo in provincia di Reggio. Rimane fondamentale la prevenzione, i cui strumenti sono a scelta delle persone: l’astensione dai rapporti a rischio, e l’uso regolare del profilattico”, informa l’Ausl.

“Altrettanto fondamentale e’ l’effettuazione regolare del test se si hanno avuti rapporti non protetti, se si inizia una nuova relazione, se si desidera concepire un figlio, o anche solamente in caso di dubbio”. Insomma, viene raccomandato, “conoscere la propria situazione e’ importante, sia per proteggersi in caso di esito negativo, che per cercare aiuto dalle cure in caso di esito positivo prima che compaia la malattia”.

Martedi’ 1 dicembre inoltre, dalle 9 alle 14 in piazza martiri del 7 luglio nel capoluogo sara’ presente il camper delle Croce verde dove sara’ possibile eseguire il test rapido al dito per Hiv con risposta in 20 minuti. L’elenco completo di luoghi e orari in cui si effettueranno i test si trova sui siti www.helpaids.it www.asmn.re.it, www.ausl.re.it, o contattando il numero verde gratuito 800856080.

Domenica inoltre, c’e’ anche la giornata di prevenzione contro l’ictus cerebrale, dedicata al rischio vascolare cerebrale nelle donne. Dalle 8.30 alle 12 nei poliambulatori dell’Arcispedale Santa Maria Nuova verranno effettuati controlli gratuiti alla popolazione dei parametri collegati ai piu’ importanti fattori di rischio: glicemia, colesterolo, pressione arteriosa e determinazione del ritmo cardiaco. L’iniziativa e’ organizzata da Alice Reggio Emilia Onlus (associazione per la lotta all’ictus cerebrale), in collaborazione con il reparto di Neurologia dell’ospedale.