Quantcast

Reggio Emilia, dove andare nel fine settimana

A Reggio c'è il musical Billy Elliott e la prima di Aterballetto. A Scandiano la fiera di Santa Caterina

REGGIO EMILIA – Fine settimana ricco di appuntamenti in città e provincia. Pubblichiamo un elenco dei principali eventi ricordandovi che la data di pubblicazione è quella di venerdì 20 novembre e che gli eventi vanno fino a domenica 22 novembre, per permettervi così di orientarvi quando leggete oggi e domani.

Città

Teatro Valli: Billy Elliot è una delle storie più amate del cinema europeo. E approda, sotto forma di Musical, con le musiche di Elton John, al Teatro Valli a partire da venerdì 20 novembre ore 20.30, a inaugurare la Stagione di Musical della Fondazione I Teatri (repliche sabato 21 novembre ore 20.30, domenica 22 novembre ore 15,30 e ore 20.30).

Teatro Cavallerizza: venerdì alle 20,30, al Teatro Cavallerizza, fuori abbonamento, la Fondazione nazionale della danza/Aterballetto presenta in prima nazionale “Tempesta/The Spirits”, “Upper-East-Side”, “E-Ink”, “Lost Shadows”, “#hybrid”. L’appuntamento vede il ritorno sul palco della Fondazione Nazionale della Danza Aterballetto a pochi giorni dalla serata al Teatro Valli, parte del Festival Aperto, e propone cinque coreografie, di cui due in prima assoluta, realizzate da quattro coreografi: Eugenio Scigliano (Lost Shadows) e Philippe Kratz (#hybrid), Cristina Rizzo (Tempesta/The Spirits), Michele Di Stefano (Upper-East-Side e E-Ink).

Il Prosperino: Piazza Prampolini e Piazza San Prospero sono pronte ad accogliere Prosperino, l’iniziativa realizzata grazie alla collaborazione tra gli artigiani CNA e gli agricoltori di Coldiretti, Confagricoltura e CIA, che ritorna domenica 22 novembre con tante proposte e anticipazioni per il Natale.  L’offerta sarà davvero molto varia, si andrà dalla bigiotteria agli accessori in pelle rigorosamente artigianali, dai complementi per la cucina in legno alle decorazioni natalizie più originali e poi tante golose proposte a base di cioccolato e dolci tipici del Natale. Non mancheranno gli odori e i sapori dei prodotti rigorosamente reggiani doc, grazie alla moltitudine di formaggi, frutta, verdura, marmellate e salumi che gli agricoltori avranno il piacere di offrire a chiunque ne sia tentato. Tradizioni locali, maestria e unicità caratterizzano tutti i prodotti esposti per difendere con forza il valore della manifattura artigiana e la genuinità dei nostri prodotti alimentari.

Centro Malaguzzi: il Centro Internazionale Loris Malaguzzi, venerdì 20 novembre 2015, nella giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, ha organizzato una serie di iniziative che hanno come filo conduttore diritti, 100 linguaggi ed educazione. Alle 18 verrà inaugurata la mostra Il pinguino senza frac dall’omonimo libro di Silvio D’Arzo, pubblicato da corsiero editore. L’allestimento della mostra è a cura di Lapis architetture. Si tratta di un lavoro che raccoglie le immagini realizzate per il libro dall’illustratrice reggiana Sonia Maria Luce Possentini.  Le illustrazioni di Sonia Maria Luce Possentini scorrono per tutto il libro, capitolo dopo capitolo, come un’unica striscia narrativa: questo libro, infatti, ha l’originale forma del leporello, un rotolo di carta piegato a fisarmonica. Accanto a questa versione del libro, la pubblicazione del Pinguino senza frac si completa con una parallela edizione in braille e un audiolibro con lettura integrale della storia a opera di Laura Pazzaglia, realizzati da corsiero editore in collaborazione con Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti e Associazione Scrittori Reggiani.

Catomes Tot: venerdì 20 novembre nuovo appuntamento con Blue Noise Reggio Emilia @ C.S. Catomes Tôt. IN CONCERTO : AH. HUM. Ah.Hum parte dalla musica di Charles Mingus e la trasporta ai giorni nostri, con tutto il suo rumore e le sue contraddizioni. La lunga riflessione di Mingus sull’integrazione sociale e musicale della società in cui viveva, acquista un’assordante assonanza con i tempi che stiamo attraversando. Centro Sociale Catomes Tôt, Via Panciroli. Dalle ore 19.30 aperitivo e cena a cura di Hortus srl. Ore 22 concerto+ Ingresso 5 euro (con cena ingresso libero) + info e prenotazioni 0522 440603.

Teatro San Prospero: la Compagnia Fnil Bust Theater di Damiano Scalabrini è di scena al Nuovo Teatro San Prospero di via Guidelli con la commedia brillante “Lo scapolo d’oro”, domani sera alle ore 21 e replica domenica pomeriggio alle ore 16. Sul palcoscenico, insieme a Damiano Scalabrini, ci saranno Mauro Aimi, Nicoletta Papaleo, Annamaria Cojocaru, Giulia Denti, Paolo Bonoretti, Alessandro Scalabrini.

Ente fiere, mostra ornitologica: la 76esima edizione dell’Esposizione Ornitologica Internazionale, in programma alle Fiere di Reggio Emilia dal 20 al 22 novembre 2015, si presenta come davvero straordinaria. A partire dai risultati puramente numerici che anche quest’anno può vantare: oltre 22mila uccelli in mostra (solo per contare quelli ufficialmente iscritti a concorso, mentre si può solamente fare una stima del numero dei soggetti ospitati nel mercato), 1.800 allevatori internazionali, 800 espositori, 16 Paesi rappresentati ed un numero di visitatori che nel 2014 ha superato le 33mila unità. Venerdì 20 dalle 14,30 alle 19; Sabato 21 dalle 8 alle 20, domenica 22 dalle 8 alle 16,30. Ingresso: 10 euro intero (5 euro ridotto) (dalle 13 di domenica ingresso gratuito per il genitore o il nonno che accompagna un bambino).

Rivalta: divertimento e solidarietà in favore della Fondazione Durante dopo di Noi di Reggio. Sono gli ingredienti principali della serata che il prossimo venerdi 20 (ore 20,30) al Teatro Corso di Rivalta porterà in scena la commedia brillante in tre atti di Paola Vescovini “Casa Pelagatti via Gattacicova 44 località Vitalonga” diretta da Matteo Nassisi. L’ingresso, gratuito per i ragazzi e le persone con disabilità, è a offerta libera a partire da 8 euro.

Provincia

Rubiera: cantautore, pittore, artista multimediale che si muove tra computer e tele bianche per creare le sue opere graffianti, provocatorie, ironiche.. Così è il bergamasco Ivan Cattaneo, che superata la boa dei sessanta e con una quarantina di anni di carriera sulle spalle, è ritornato da non moltissimo sul palcoscenico. E Cattaneo domani alle 22 sarà l’ospite della Festa a Pois del ristorante discoteca Matterello.

Scandiano: tornerà come tradizione da ormai tantissimi anni negli ultimi giorni di novembre la Fiera dedicata a Santa Caterina, Patrona di Scandiano. Si comincia proprio domenica, 22 novembre, con un programma davvero molto ricco, che poi proseguirà con ulteriori attività e iniziative il 24, 25 e 26 novembre, per poi arrivare alla seconda domenica di Fiera il 29 novembre. Nel dettaglio il programma prevede domenica 22 novembre nel centro di Scandiano il mercato ambulante ed arte-ingegno e i negozi aperti; al centro fieristico la 16^ Mostra Gastronomica Emiliano Romagnola e attrezzature del settore a cura di Nuova RTC (Info 0522 857153). Alla Rocca dei Boiardo dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19 torna con la terza edizione “Cake Rock”, manifestazione che gli anni scorsi ha visto un grande successo. Si tratta di una mostra – concorso di torte e cake design, ad ingresso libero. Alle 17 appuntamento con la rassegna di film di animazione per tutta la famiglia al Cinema Teatro Boiardo con Hotel Transilvania 2.

Scandiano: domenica 29 novembre si terrà alla Rocca dei Boiardo il mercatino del riuso “Natale in altre case”, già possibile proporsi come espositori. L’amministrazione comunale ha organizzato per domenica 29 novembre, in occasione dell’ultima giornata della fiera di Santa Caterina, un mercatino del riuso tutto dedicato al Natale. L’evento si chiamerà “Natale in altre case” e si terrà nel cortile interno della Rocca del Boiardo. Le aree per la vendita, che misureranno all’incirca mt 2×2, saranno dislocate lungo tutto il porticato interno, partendo dall’ingresso di via della Rocca (lato discoteca Corallo), e ospiteranno 14 partecipanti, che potrebbero diventare 23 nel caso le condizioni metereologiche lo permettano.

Gattatico, Fuori Orario: il circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia) entra in una dimensione internazionale venerdì 20 novembre 2015, ospitando alle ore 22.30 il concerto del combo EL V and the Gardenhouse feat. Sergent Garcia, alla prima data del tour italiano. Sergent Garcia, conosciuto anche come El Sargento, è il celebre artista francese nato da genitori spagnoli, uno dei massimi esponenti di quello che è ormai considerato un genere musicale transglobal: la mestizo music. Ingresso a 12 euro con una consumazione inclusa, riservato ai soci Arci. Dopo il concerto, «free zone», ingresso gratuito senza obbligo di consumazione. Il Fuori Orario apre alle 20, insieme al punto ristoro (per la cena prenotare allo 0522-671970). Dalle 20.30 alle 22 l’Apericena con la musica di Puccione. Poi, Radio Bruno in diretta con il «Night club in tour» e dj set di Lu Puccione. Servizio bus gratuito da Parma, sostenuto dal Fuori Orario; orari, fermate e info su www.arcifuori.it.

Sabato 21 novembre al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Re), dalle ore 21.30. «I Love Rock», la serata cult che sta portando tutte le sfumature del rock in giro per l’Italia, arriva per la prima volta in Emilia, sabato 21 novembre 2015 alle ore 22.30 al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia), locale simbolo per il rock e dintorni. Si tratta di un nuovissimo format musicale di one night con una miscela esplosiva al 100% di rock ballabile, per cantare e saltare tutta la notte: da Elvis Presley ai Nirvana, da Celentano ai Queen, dai Clash a Jerry Lee Lewis, da Patty Smith ai Blink 182… un viaggio trasversale nella colonna sonora della musica dal rock’n’roll anni ’50 all’indie attuale. Alle ore 21.30 concerto open act del Domino Acoustic Duo, guidato dalla giovane cantante reggiana Valentina Albertini, già vincitrice del «Talent Vocal Selection 2013», che in un set rigorosamente acustico propone un repertorio di grandi successi internazionali pop e rock. Ingresso a 12 euro con una consumazione inclusa, riservato ai soci Arci. Il Fuori Orario apre alle 20, insieme al punto ristoro (per la cena prenotare allo 0522-671970). Dalle 20.30 alle 22 l’Apericena offerto dal circolo con la selezione musicale di Puccione. Servizio bus gratuito da Parma, sostenuto dal Fuori Orario: orari, fermate e info varie su www.arcifuori.it.

Cadelbosco Sopra: all’Altro Teatro di Cadelbosco di sopra venerdì 20 novembre, ore 21 va in scena Punto Triplo, uno spettacolo di teatro e danza per tre performer, videoinstallazione e kinect di Cinzia Pietribiasi e Pierluigi Tedeschi.  Punto triplo è un’opera multimediale che vede lo spettatore al centro di suggestioni video e sonore, immerso in parole, grafici, formule e movimenti danzati. Tre performer, due videoproiettori e una kinect mettono in scena i cambiamenti di stato dell’acqua. Le splendide visioni di tre scienziati di fronte al proprio stato liquido, solido e gassoso diventano improvvisamente tangibili e reali. Il palcoscenico come un laboratorio dove sperimentare il proprio PUNTO TRIPLO

Guastalla: Sabato 28 novembre alle ore 17,00, presso la Biblioteca Comunale di Palazzo Frattini, si terr・l’incontro inaugurale per la creazione di un Gruppo di Lettura”. Chiunque ami la lettura e desidera condividere questa passione, ・invitato all’appuntamento. Ad accompagnare i partecipanti nella bella avventura ci sar・Simonetta Bitasi, consulente per il programma di Festivaletteratura di Mantova e lettrice ambulante. http://www.lettoreambulante.it/

Guastalla: domenica 22 Novembre, dalle ore 16.30 alle 18.30, in occasione delle numerose celebrazioni e iniziative  per la fiera di Santa Caterina, la Filarmonica “Giuseppe Bonafini” di Guastalla, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e con l’associazione “Vox Canora” di Parma, porterà al teatro Ruggeri di Guastalla il celebre compositore olandese Jacob De Haan.

Boretto: fa tappa a Boretto Autori in Prestito, la rassegna itinerante di Arci Reggio Emilia curata dallo scrittore Paolo Nori chwe quest’anno ha per titolo “ Le mani che scrivono poesie, sono le stesse mani che fanno le pulizie”. L’appuntamento è per domani alle 17.30 nella Biblioteca Comunale con Edoardo Camurri.

Correggio: Brewfist Night è la festa in programma stasera dalle ore 20 in poi al circolo Arci I Vizi del Pellicano di Fosdondo. Il titolo prende nome dalla giovane azienda lombarda Brewfist nata nel 2010 dalla passione per la birra dei suoi fondatori. Il progetto industriale si basa sulla produzione di birre originali, di grande bevibilità e qualità. Il birrificio di Codogno di Lodi (siamo dunque alle porte di Milano) è sempre alla ricerca di nuovi ingredienti, nuove tecniche e nuove idee, con un grande obiettivo: more beer, more people, ovvero più birre e più persone. Durante la festa al Pellicano sarà quindi possibile assaggiare tutti i vari tipi di birre prodotte da questa azienda italiana. Birre davvero per tutti i gusti. La serata sarà accompagnata dalle proposte musicali di Kaizen e Klaus Augenthaler. Ingresso gratuito fino alle 23.59 per soci Arci.