Quantcast

Le rubriche di Reggiosera.it - Italia e mondo

Paura per Dino Zoff ricoverato in ospedale

L'ex portiere della nazionale e campione del mondo è in una clinica romana da 20 giorni per un problema neurovegetativo

Più informazioni su

ROMA – L’ex portiere della nazionale e campione del mondo, Dino Zoff, 73 anni, è ricoverato in una clinica romana da 20 giorni. L’ex portiere è stato colpito da un problema neurovegetativo non meglio specificato. Malattia che – racconta un articolo del quotidiano il Messaggero che ha dato la notizia – gli impedisce di camminare.

Ora la situazione sembra sotto controllo e ci sarebbero i primi segnali di miglioramento. Zoff non è comunque in pericolo di vita. Zoff è stato uno dei più grandi portieri di tutti i tempi: campione europeo nel 1968, campione mondiale nel 1982 e vice-campione mondiale nel 1970 con la Nazionale italiana. Tra i pali della Juve, tra anni settanta e ottanta, ha vinto sei scudetti, due Coppe Italia e una Coppa Uefa, disputando due finali di Coppa dei Campioni e una di Coppa Intercontinentale.

Come allenatore ha guidato la Lazio, riportando la squadra romana nelle coppe europee dopo quasi quindici anni nel 1992-1993, ottenendo anche un terzo posto nel 2001. Con la Nazionale è stato vicecampione europeo nel 2000: si dimise dopo le critiche di Berlusconi, a seguito della sconfitta in finale contro la Francia.

Più informazioni su