Parlamentari M5S con la vanga in mano a piantare alberi

All'evento "Mille nuovi alberi nei parchi", in programma domenica prossima e domenica 15 novembre, dalle 9 alle 13, hanno aderito ad oggi 186 cittadini. Ci sarà anche Di Battista

REGGIO EMILIA – Mille nuovi alberi nei parchi di Reggio Emilia. E’ la nuova iniziatiava di “volontariato civico ambientalista” promossa dal Movimento 5 stelle e dall’associazione “Grilli reggiani” in collaborazione tecnica con l’assessorato all’Ambiente del Comune. All’evento, in programma domenica prossima, 8 novembre (dalle 9 alle 13), e domenica 15 novembre (dalle 9 alle 13), hanno aderito ad oggi 186 cittadini.

Nella prima delle due giornate, a fianco di 131 volontari (82 quelli gia’ iscritti la seconda) saranno con la vanga in mano anche i parlamentari del Movimento 5 stelle Alessandro Di Battista e Maria Edera Spadoni ed i senatori Luigi Gaetti, vicepresidente della Commissione antimafia e membro della commissione Agricoltura del Senato, Michela Montevecchi e l’eurodeputato M5s in commissione Ambiente Marco Zullo.

Presenti anche due consiglieri regionali e 23 consiglieri comunali pentastellati. “Niente comizi, pianteremo alberi e abbiamo bisogno di volontari per questa azione di cittadinanza attiva per il bene comune di una delle citta’ piu’ inquinate dell’Emilia-Romagna”, spiega Alessandro Di Battista, sul suo profilo di Facebook. “La grande adesione trasversale e con spirito civico a questa iniziativa ne fa capire l’importanza per il bene comune della citta’. Anche l’ambiente e l’aria, cosi’ come l’acqua sono un bene comune. Una azione questa che proseguira’ anche in altre citta’ e che a Reggio Emilia non si fermera’ con quest”anno. Ma per le sorprese c’e’ tempo”, commenta il capogruppo M5S in Comune a Reggio Norberto Vaccari.

La piantumazione riguardera’ in particolare i parchi di cinque diverse zone di Reggio decisi insieme ai tecnici all”assessorato ambiente del Comune. L’intera iniziativa e’ a costo zero per i cittadini. E’ infatti autofinanziata dal Movimento 5 stelle e Grilli reggiani attraverso libere donazioni e collaborazioni tutte gratuite di chi ne ha colto lo spirito. In dettaglio 300 piante provenienti gratuitamente dal vivaio della Regione Emilia-Romagna, sono state messe a disposizione dall’amministrazione e Coldiretti ha donato 50 piante dai propri vivai.

Altre 30 piante sono state donate da un privato cittadino, mentre alcuni agricoltori tra cui Alessandro Filippini di Gavassa hanno messo a disposizione gratuita manodopera e macchinari per zappare il terreno dove verranno piantati gli alberi. 640 alberi,per un totale di 700 euro, sono stati acquistati. Il costo totale del progetto e’ di 4.000, di cui ad oggi ne sono stati raccolti 3.310 euro. Chi vuole partecipare puo’ inviare una mail a millealberireggio@gmail.com. (il luogo di ritrovo per tutti e per entrambe le domeniche sara’ alle 8.30 in piazzale Europa, dietro la stazione Fs), senza dimenticare “di portare da casa vanga e scarpe pesanti”.