La Grissin Bon torna a vincere contro Trento

Dopo quattro sconfitte consecutive i biancorossi hanno vinto in casa per 69-65

REGGIO EMILIA – Va alla Grissin Bon l’anticipo dell’ottava giornata. La squadra di Menetti ha superato in casa, al PalaBigi, la Dolomiti Energia Trento: 69-65 il finale. Dopo 4 sconfitte consecutive fra campionato ed Eurocup, i biancorossi ritrovano dunque il successo che spazza via i primi malumori stagionali.

Kaukenas indica la strada con un avvio magistrale e con una tripla pesantissima a 50” dalla fine (69-61), nel cuore del match è invece Polonara (22 punti) a fare la differenza. Trento ha avuto risposte concrete dalla truppa italiana guidata da Poeta (15 pt + 4 ast) e Pascolo, ma è stata tradita da un Julian Wright (3/10 dal campo) insolitamente impreciso.

Partita equilibrata fino allo strappo decisivo arrivato nell’ultimo parziale, quando prima della sirena Trento ha comunque sfiorato la rimonta. Pesano sul confronto i 22 punti di Polonara per i padroni di casa, mentre tra gli ospiti Poeta ha chiuso con 15 a referto. Reggio Emilia sale momentaneamente al secondo posto, a quota 10 punti, agganciando Milano, Venezia e anche l’avversario di giornata.

Questo il commento a caldo di coach Menetti: “E’ una vittoria importante sia per classifica, visto che uno degli obiettivi stagionali è la Final Eight, ma anche perchè veniamo da un momento difficile, con 4 sconfitte consecutive tra coppa e campionato, quindi a livello emotivo questo successo è importante. Dal punto di vista tecnico dobbiamo lavorare ancora molto, abbiamo alti e bassi, manca ancora la continuità; ci sono tante cose da sistemare ma giocando ogni 3 giorni dobbiamo avere l’abilità di sistemarle anche sul campo. Sotto l’aspetto emotivo era importante riprende il feeling con la vittoria e portare a casa questi 2 punti. Dobbiamo giocare al 100%, avere nella testa di proseguire il nostro cammino sapendo che sarà lungo e difficile”.

Il tabellino

GRISSIN BON – DOLOMITI ENERGIA TRENTINO 69-65

GRISSIN BON REGGIO EMILIA: Aradori 10, Bonacini ne, Polonara 19, Lavrinovic 5, Della Valle 4, De Nicolao 3, Pechacek ne, Veremeenko 7, Kaukenas 11, Silins 2, Lever ne, Gentile 8. Allenatore: Menetti.

DOLOMITI ENERGIA TRENTO: Poeta 15, Sanders 6, Pascolo 12, Baldi Rossi 12, Forray, Lofberg ne, Flaccadori 5, Sutton, Lockett 8, Lechtaler, Wright 7. Allenatore: Buscaglia.

Note: tempi parziali: 17-13; 14-14; 19-12; 19-26. Arbitri: Taurino, Lo Guzzo, Caiazza.