Iren, crescono il fatturato e gli utili

Ricavi per 100 milioni di euro nei primi nove mesi dell'anno, cala ancora l'indebitamento

REGGIO EMILIA – Il cda di Iren ha approvato i dati dei nove mesi che vedono ricavi a 2,22 miliardi (+7,1%), margine operativo lordo a 498 milioni (+2,7%) e un utile netto a 99 milioni (+11,4%). La posizione finanziaria netta e’ migliorata di 129 milioni a quota 2,156 miliardi.

“Il trimestre da poco concluso conferma nella sostanza i risultati economici e finanziari molto positivi già registrati nei primi sei mesi del 2015 – ha detto il presidente Francesco Profumo –. In questo anno abbiamo accelerato l’integrazione delle nostre società di provenienza e questo ha contribuito a creare condizioni economiche importanti. E’ il primo passo per avere nell’arco del piano industriale un’azienda più agile e dinamica, un fornitore di servizi ai massimi livelli di efficienza, con una strategia ispirata alla sostenibilità ambientale e all’essere protagonisti attivi dell’innovazione e delle smart city.”