Quantcast

Modena, tre reggiani falciati da un’auto pirata

Il noto commentatore televisivo Enrico Lusetti è stato investito, insieme ad altri suoi due amici reggiani, Davide Maccagnani e Riccardo Ferrarini, da una macchina mentre usciva da una discoteca a Modena. Per lui solo un trauma cranico, ma Ferrarini è grave

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Enrico Lusetti, giornalista e noto commentatore televisivo, è stato investito stanotte, mentre usciva dalla discoteca Frozen di strada Contrada a Modena, da un’auto pirata. Lusetti, che di mestiere fa il bancario, era insieme a due amici, entrambi reggiani, Riccardo Ferrarini, 41 anni e Davide Maccagnani, 43 anni.

Lusetti ha un trauma cranico e alcuni punti di sutura, ma sta abbastanza bene e d è stato dimesso dall’ospedale e così pure Davide Maccagnani è stato dimesso, mentre il terzo, Riccardo Ferrarini, purtroppo, ha avuto la peggio nell’inciente e ora si trova ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale.

La polizia sta ora cercando l’auto pirata che ha investito i tre uomini. Una delle ipotesi è che potrebbe trattarsi di uno dei clienti della discoteca che era appena uscito dal locale.

Più informazioni su