Chiuso un altro centro massaggi a luci rosse

La polizia ha messo sotto sequestro anche il Centro relax Shuang Li di via Garcia Lorca: titolare denunciata per favoreggiamento della prostituzione

REGGIO EMILIA – Dopo ben 6 sequestri preventivi che hanno interessato, dall’inizio dell’anno, altrettanti centri massaggi, nello specifico: Oasi, Ebay, Beauty, Luna, LiRen e Tuin, ieri gli uomini della squadra mobile hanno messo sotto sequestro anche il Centro relax Shuang Li di via Garcia Lorca situato tra Masone e Rubiera.

Anche in questa occasione la polizia ha accertato che all’interno del centro massaggi, pagando una somma aggiuntiva rispetto al prezzo di listino, si poteva accedere ad un servizio extra offerto dalle 2 operatrici di origini cinesi che si alternavano all’interno della struttura.

All’interno del centro vi era, invece, la presenza costante della titolare dell’esercizio nei cui confronti è scattata la denuncia in stato di libertà per favoreggiamento della prostituzione.