Quantcast

Castelnovo Sotto, cuoco denunciato per ricettazione

Aveva un portatile Apple MacBook rubato che è stato rintracciato grazie all'applicativo iCloud

CASTELNOVO SOTTO (Reggio Emilia) – Un cuoco 45enne di Castelnovo Sotto è stato denunciato per ricettazione dai carabinieri perché era in possesso di un pc portatile rubato a un operaio 55enne di Parma. I militari sono arrivati a lui perché sul computer era installato il localizzatore che grazie all’applicativo iCloud ha portato il proprietario e quindi i carabinieri di Castelnovo Sotto nella sua abitazione dove è stato sorpreso in possesso del portatile rubato.

I militari sono intervenuti su richiesta del derubato nel condominio dove vive il cuoco e l’hanno sorpreso scendere le scale con in mano il computer portatile rubato. Tutto questo grazie al sistema di localizzazione che ha individuato dove poteva trovarsi il suo computer portatile Apple MacBook.

La presenza dei carabinieri ha allarmato il cuoco che, per sfuggire al controllo, portatile alla mano, è sceso per le scale con l’intento di allontanarsi. Fermato dai carabinieri di Castelnovo Sotto l’uomo è stato sottoposto ai dovuti controlli al culmine dei quali il computer portatile in suo possesso è risultato essere proprio quello rubato all’operaio parmiggiano. Il 45enne cuoco reggiano è stato quindi denunciato alla Procura di Reggio Emilia per ricettazione.