Castelnovo Monti, sabato c’è il ministro Poletti

“Una Montagna di Lavoro” il titolo dell'incontro-racconto che lo vedrà coinvolto e che si terrà nella sala grande del Bismantova a partire dalle 10

CASTELNOVO MONTI (Reggio Emilia) – Sabato, al Teatro Bismantova di Castelnovo Monti, arriva il ministro del Lavoro Giuliano Poletti. “Una Montagna di Lavoro” è il titolo dell’incontro-racconto che vedrà coinvolto Poletti, e che si terrà nella sala grande del Bismantova a partire dalle 10.

Dice il sindaco Enrico Bini: “Siamo onorati di poter ospitare il ministro Poletti, e di poterlo coinvolgere in un incontro che auspichiamo possa essere estremamente concreto e fattivo: le difficoltà occupazionali della montagna sono infatti al centro del nostro lavoro fin dall’inizio. Siamo convinti che tutti gli altri problemi che vive il territorio, quali spopolamento, dissesto, rischi di perdita dei servizi, derivino da questo “male originario”, che oggi può trovare delle risposte importanti viste le opportunità che possiamo cogliere derivanti da un ambiente di pregio, che esprime prodotti di alta qualità fortemente radicati, e ampi spazi di crescita su settori che coniughino la tradizione e l’innovazione come ad esempio il patrimonio boschivo. Ci sono poi importanti agevolazioni previste a livello europeo per le cosiddette “Aree interne”, le zone periferiche e geograficamente disagiate, su cui come Amministrazione ci siamo attivati da tempo, e per il Piano di Sviluppo 2014 – 2020. Avere la possibilità di discutere di questi temi con Poletti potrà offrirci un quadro importante delle prospettive per i prossimi anni”.

All’organizzazione dell’incontro ha collaborato anche la deputata Antonella Incerti, membro della Commissione Lavoro Pubblico e Privato della Camera, che dice: “Il lavoro è e deve continuare ad essere la priorità su cui concentrare le politiche nazionali. L’incontro con il Ministro Poletti sarà un’utile occasione per fare il punto sulle azioni messe in campo in questo ultimo anno e sui progetti per costruire  maggiori opportunità lavorative per i nostri ragazzi, soprattutto in quelle realtà con qualche difficoltà in più come la nostra montagna”.

Il programma della mattinata prevede dalle 10, il saluto del sindaco Bini e del deputato Incerti, poi a seguire un momento dedicato al tema “Welfare e Lavoro”, con l’illustrazione di alcuni progetti di inclusione sociale a cura dell’Ente di Formazione Enaip. Seguirà un momento dedicato alle prospettive agricole del territorio, “Coltivare la terra, coltivare pensieri”, sulla possibilità di costruire una rete di giovani agricoltori per la Montagna.

Gli Istituti d’istruzione superiore “Cattaneo – Dall’Aglio” e “Nelson Mandela” proporranno poi una riflessione sul tema “Orizzonte Scuola: la sfida del Lavoro e il Compito del futuro – Istituti d’Istruzione Superiore “Cattaneo – Dall’Aglio” e “Nelson Mandela”. Conclusa questa parte, sarà poi la volta dell’intervento del ministro del Lavoro Giuliano Poletti, a cui seguiranno dibattito e conclusioni, con la moderazione di Emanuele Ferrari, vice sindaco di Castelnovo Monti.