Via Inghilterra, tragedia sfiorata: bambino vola dall’auto

Vicino al centro Le Querce: la madre era al volante quando il figlio di sette anni ha aperto la portiera ed è caduto sul cordolo. Ferite guaribili in 7 giorni: donna sanzionata

REGGIO EMILIA – Sfiorata la tragedia in via Inghilterra dove, sabato scorso, un bimbo di sette anni ha aperto la portiera dell’auto in marcia, guidata dalla mamma, ed è caduto. E’ successo all’altezza del centro commerciale Le Querce.

La donna stava passando al volante di una Yaris in direzione di via Gorizia, quando il figlio, seduto sul sedile posteriore, ha aperto la portiera dell’auto ed è caduto sul cordolo che separa le due corsie di marcia.

Il bambino, soccorso immediatamente, è stato trasportato con urgenza al Santa Maria Nuova, dove è stato giudicato guaribile in sette giorni. La madre è stata sanzionata per il mancato uso della cintura di sicurezza del bimbo.