Quantcast

Rissa in stazione, niente patteggiamento per i nigeriani

Il giudice ha rigettato le richieste dei legali e ha rinviato l'udienza al 23 ottobre

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Il giudice Alessandra Cardarelli ha negato il patteggiamento ai sette imputati nigeriani che avevano partecipato alla maxi rissa in stazione del 6 settembre scorso. In quell’occasione 30 stranieri si erano scontrati utilizzando bottiglie rotte, machete e coltelli.

Gli avvocati difensori Sabrina Tagliarchi, Sabrina Ori, Franchetta Guazzi e Alessandro Conti avevano avanzato la richiesta di patteggiamento con sospensione della pena. Una richiesta che andava dagli 8 mesi per gli incensurati a 12 mesi per quello con reiterazione del reato.

Ma il giudice ha rigettato le richieste e ha rinviato l’udienza al 23 ottobre.

Più informazioni su