Quantcast

Montecchio, furto alla coop sociale L’Olmo

I ladri sono entrati e hanno rubato due iMac professionali per grafica, il furgone utilizzato per le consegne e 2 netbook

MONTECCHIO (Reggio Emilia) – La cooperativa sociale L’Olmo di Montecchio è stata vittima di un furto nella notte tra venerdì e sabato. I ladri hanno colpito sia nella tipografia della cooperativa che nell’adiacente Centro socio-riabilitativo Le Samare, gestito dall’Olmo in collaborazione con altre cooperative sociali. L’Olmo è una delle prime cooperative sociale reggiane, che svolge attività di inserimento lavorativo di persone svantaggiate e socio-assistenziali nel Centro Le Samare.

Dalla tipografia sono stati rubati due iMac professionali per grafica, indispensabili per l’attività tipografica, e il furgone utilizzato per le consegne. Al Centro Le Samare i ladri si sono impossessati di 2 netbook utilizzati dagli operatori per il loro lavoro con i ragazzi del centro operatori. In aggiunta hanno devastato le porte, sia nella tipografia che nell Centro, mettendo anche a  soqquadro armadi, cassetti, il frigorifero della cucina.

Molto amareggiato e indignato è il presidente della cooperativa, Mirco Verzani. “L’Olmo si impegna ogni giorno, con tanti sforzi, per l’inserimento lavorativo di persone svantaggiate e per il recupero socio-riabilitativo di ragazzi del territorio con vari problemi. Questo furto è anche uno sfregio al nostro lavoro e al nostro impegno e alle persone che noi seguiamo. Gli effetti di questa incursione notturna creeranno danni in particolare al lavoro della tipografia”.