Maxent Ball, apre il negozio per gli amanti del basket

L'inaugurazione sabato 24 con una festa dalle 17,30 alle 20. Alessandro Gandino, uno dei soci: "Lavoreremo a stretto contatto con le società sportive e saremo attrezzati per personalizzare maglie e stampare divise"

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Un legame, quello tra la città di Reggio e il basket, che festeggia il mezzo secolo. Un legame che cresce grazie ai successi della Pallacanestro Reggiana e alla diffusione tra i giovanissimi In questo poche righe si racchiude lo spirito di “Maxent Ball”, lo street-store che guarda  a tutti gli amanti del basket, dal professionista all’amatore, dallo junior all’adulto, dal semplice appassionato al giocatore più esigente. Viale dei Mille 28/e.

Oltre 150 metri di esposizione, Un magazzino che diventa palestra, con canestri e parquet . Alle pareti una gigantografia del palasport e le maglie delle squadre che hanno fatto la storia del basket a Reggio, uno schermo gigante che trasmette partite e momenti salienti, in un contesto che guarda ai più classici playground americani. Ma non solo basket anche pallavolo, rugby ed abbigliamento street dal baseball alle ultime tendenze. E poi il salotto…. con riviste ed altro.

Alessandro Gandino, uno dei soci, spiega: “L’idea è stata di mio figlio Umberto, 16 anni, appassionato e giocatore dell’Arbor. Io ci ho messo qualche intuizione, e il magazzino dove ho lavorato per 15 anni con mio padre. Grazie ad una serie di buoni amici e di consigli, da mia moglie Silvia agli architetti,grafici, ex colleghi,  credo che alla fine sia uscito qualcosa di veramente diverso. Pur avendo una discreta esperienza cestistica, ho giocato nella Fornaciari e Interscosped anni 80, commentatore televisivo dall’86 al ’92, era chiaro che il mondo non era quello. Ecco perchè sono entrato in società con Guido Paglia, 23 anni, ex giocatore Pallacanestro Reggiana compagno di Federico Mussini, e autentico appassionato del basket corrente. Lui si occupa del commerciale con un occhio alle nuove tendenze ma anche al vintage. La sfida è grande, e l’appoggio di Maxent Sport fondamentale”.

Il negozio in viale di Mille

Il negozio in viale di Mille

E aggiunge: “Vogliamo allargare l’orizzonte e lavorare a stretto contatto con le numerose società sportive, tanto che saremo attrezzati per personalizzare maglie e stampare divise. Inauguriamo sabato 24, con una festa dalle 17,30 alle 20. Poi saremo attivi nella settimana seguente”.

Più informazioni su