Quantcast

Ifoa, la carica dei 500 per i corsi finanziati dalla Regione

I giovani stanno affrontando prove e test di ammissione per la selezione dei candidati ai percorsi di formazione gratuiti in partenza a novembre

REGGIO EMILIA – In Ifoa c’è un atrio affollatissimo e un grande lavoro di accoglienza per i giovani che devono affrontare prove e test di ammissione: si stanno svolgendo (termineranno oggi) le selezioni dei candidati ai percorsi di formazione gratuiti di Ifoa in partenza a novembre, finanziati dalla Regione Emilia Romagna con risorse del Fondo Sociale Europeo, rivolti a giovani e adulti inoccupati e disoccupati. Sono 550 le persone iscritte a questa prima batteria di 13 corsi e 150 i posti disponibili.

“E’ evidente che la formazione è una chance importante per i giovani e i disoccupati per raggiungere quel grado di specializzazione e qualificazione che garantisce maggiori e migliori prospettive occupazionali “, afferma Elisa Braghiroli, responsabile della formazione giovani e disoccupati Ifoa. “I piani formativi che abbiamo progettato e proposto partono dai bisogni delle aziende di vari settori merceologici, interessano tanti e diversi ruoli aziendali e sono espressamente orientati e finalizzati all’occupazione, primo vero bisogno delle persone”.

L’aumento dell’occupazione anche dal punto di vista qualitativo è uno dei primi obiettivi che la regione Emilia Romagna si è data con il Patto per il Lavoro. Anche questi corsi Ifoa fanno parte di questo Patto che ha individuato nella formazione lo strumento capace di creare nuova occupazione e far crescere la professionalità: conferme positive arrivano dai dati Inps che segnano in Emilia Romagna un aumento del 51,1% dei contratti stabili nel 2015 rispetto al 2014, superiore alla media nazionale che è del 35,4%.

Per gli altri 8 corsi in partenza tra dicembre e gennaio, Ifoa sta programmando un nuovo turno di selezione previsto per fine novembre.