Biblioteca, nuovo look per la sezione ragazzi

Investimento da 80mila euro da Comune e Manodori: offre oggi un patrimonio di oltre 25.000 opere

REGGIO EMILIA – La biblioteca Panizzi di Reggio Emilia ha una nuova sezione “Ragazzi” completamente rinnovata e ampliata, che verra’ inaugurata stamattina alle 11 dal sindaco Luca Vecchi, con il direttore Giordano Gasparini e Gianni Borghi, presidente della Fondazione Manodori, che insieme al Comune ha finanziato il progetto con un investimento complessivo di circa 80.000 euro.

Il restyling, iniziato a giugno, ha voluto rendere quest’area della biblioteca piu’ accogliente, funzionale e inclusiva rispetto al passato. Ad esempio con il nuovo settore “Leggochiaro”, potenziato nell’ambito del progetto “Reggio Emilia senza barriere” e dedicato alle persone con disabilita’ visiva.

Sono inoltre state rafforzate e rese piu’ attrattive le altre funzioni gia’ presenti, come lo spazio dedicato ai piu’ piccoli (0-3 anni), gli spazi di servizio e le sale per i lettori piu’ grandi (10-14 anni). La sezione ragazzi della biblioteca, aperta negli anni settanta, offre oggi un patrimonio di oltre 25.000 opere tra narrativa, saggistica, prime letture, film per ragazzi, libri in lingua originale e libri a caratteri speciali, a lettura facilitata e Caa, (libri a grandi caratteri).

Nel 2014 sono stati prestati piu’ di 65.000 libri e film per ragazzi per un totale di oltre 35.000 prestiti effettuati. “Quando si fa un investimento come questo- sottolinea il sindaco Luca Vecchi – c’e’ anche un valore di eguaglianza e di parita’ di accesso alle opportunita’ da non sottovalutare, perche’ non e’ scontato”.