Quantcast

Acer sperimenta tegola che risparmia energia

In uno degli edifici di sua gestione: dovrebbe migliorare il rendimento energetico degli edifici dissipando il surriscaldamento dei tetti e il ricorso eccessivo ai condizionatori

REGGIO EMILIA – Una tegola di ultima generazione che migliorera’ il rendimento energetico degli edifici dissipando il surriscaldamento dei tetti e il ricorso eccessivo ai condizionatori. Sara’ sperimentata da Acer Reggio Emilia in uno degli edifici di sua gestione, nell’ambito di un progetto di ricerca europeo in cui e’ partner di Andil Assolaterizi (associazione nazionale dei produttori di laterizio aderente a Confindustria).

La ricerca, denominata “Life HeroTile”, e” stata avviata nell’agosto 2015, dura tre anni, ed e’ sostenuta da un finanziamento europeo di 1,5 milioni di euro. I dati ottenuti permetteranno, inoltre, di realizzare un software gratuito, rivolto in particolare a architetti e tecnici, in grado di prevedere l’effetto sul rendimento energetico di un edificio, in base alla configurazione del tetto con le nuove tegole.

“Partecipiamo con grande interesse a questo progetto europeo – sottolinea il presidente di Acer Marco Corradi – che non solo consentira’ un reale risparmio energetico negli edifici, riducendo cosi’ i costi delle utenze, ma portera’ anche un maggior comfort abitativo agli abitanti contribuendo a regolare in modo naturale la temperatura interna dell’edificio”.