Salvaterra, è morto l’anziano finito in bici contro il furgone

L'incidente stamattina verso le 6 su via XXV Aprile: Olinto Casali, 83 anni, è gravissimo al Santa Maria Nuova

CASALAGRANDE (Reggio Emilia) – E’ morto Olinto Casali, l’83enne di Salvaterra che era rimasto ferito gravemente dopo una caduta in bicicletta ieri mattina a Salvaterra. Era ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale Santa Maria Nuova. L’incidente si era verificato intorno alle 6,15 lungo la SP 54, in via XXV Aprile.

Secondo una prima ricostruzione, ancora al vaglio dei carabinieri del nucleo radiomobile, che hanno proceduto ai rilievi di legge, la bicicletta condotta dall’83enne stava percorrendo la SP 54 verso Rubiera quando, arrivato all’altezza del civico 56, l’anziano è finito contro un furgone Ducato condotto da un 27enne di Casalgrande che percorreva la stessa strada nella medesima direzione di marcia.