Quantcast

Maxi rissa, pattuglia fissa in zona stazione

Il Comitato per la sicurezza si è riunito stamattina in prefettura: sarà aumentata la presenza di agenti e militari anche nei pubblici esercizi e nei luoghi di aggregazione

REGGIO EMILIA – Maggiori controlli in zona stazione e una pattuglia sempre presente sul posto. Dopo la mega rissa di ieri in zona stazione e la seconda rissa dopo poche ore vicino alla Giareda in via Emilia Santo Stefano, questa mattina in Prefettura si è riunito il Comitato per la sicurezza per fare il punto della situazione.

Erano presenti il sindaco di Reggio Luca Vecchi, accompagnato dall’assessore all’immigrazione Foracchia e dal comandante della polizia municipale Russo, il presidente della provincia Manghi, il questore Fusiello e i comandanti provinciali di carabinieri e guardia di finanza, i colonnelli Buda e Bleve.

Per fare in modo che non avvengano più altri episodi di violenza, saranno intensificati i controlli in tutta la zona di piazzale Marconi dove ci sarà anche pattuglia fissa. Un servizio per cui si alterneranno polizia, municipale, carabinieri e finanza. Inoltre sarà aumentata la presenza di agenti e militari anche nei pubblici esercizi e nei luoghi di aggregazione.