Quantcast

Incidente sulla A1, in coma funzionario Credem

Massimo Lusardi, 42 anni, stava tornando in autostrada a Bedonia dopo una giornata di lavoro

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Un funzionario del Credem di 42 anni, Massimo Lusardi, è ricoverato in gravissime condizioni nel reparto di rianimazione dell’ospedale Maggiore di Parma dopo un incidente in auto avvenuto lunedì scorso mentre tornava a casa dal lavoro. Lusardi, che lavora nella sede centrale di via Emilia San Pietro, ma vive a Bedonia nel parmense, stava percorrendo il tratto di autostrada che lo avrebbe riportato a casa dalla moglie.

Al chilometro 125 nord della A1, all’altezza di Caprara di Campegine, si è schiantato con il suo Suv grigio metallizzato contro il new jersey, fra le due carreggiate. L’impatto è stato violentissimo, tanto che l’automobile si è accartocciata in un groviglio di lamiere. Nello scontro sarebbe stato coinvolto anche un camion.

Sul posto è arrivato l’elisoccorso che è atterrato in mezzo all’autostrada. Lusardi è stato caricato in ambulanza e trasportato d’urgenza all’ospedale di Parma. I sanitari hanno rilevato fratture plurime e un importante trauma cranico. E’ stato operato e si trova ora in coma farmacologico.

Più informazioni su