Via Toscanini, anziano in bicicletta rapinato

Un uomo di 79 anni è stato avvicinato nella via dietro il campo da baseball da una macchina: è sceso un uomo che gli ha portato via una collanina d'oro

REGGIO EMILIA – Un uomo di 79 anni è stato rapinato ieri sera verso le 19 mentre tornava a casa dal bar del circolo Rosebud in bicicletta. L’anziano, dopo aver attraversato viale del Partigiano, si è immesso su via Stradivari e poi in via Toscanini. Arrivato lì è stato avvicinato da una Bmw di colore nero, vecchio modello, berlina, con targa straniera.

L’auto ha fatto un’inversione di marcia e si è messa trasversalmente alla via e davanti alla bici dell’anziano. Contemporaneamente è scesa una donna sui 35 anni, carnagione scura che, con accento spagnolo, gli ha chiesto se nella zona vi fosse una casa di riposo. Stupito dalla domanda l’anziano ha risposto di non saperlo e immediatamente dopo dal lato autista è sceso un uomo sempre di carnagione scura, della stessa età della donna che lo ha spintonato strappandogli la catena d’oro con crocefisso.

Poi ha cercato anche di sfilargli l’anello e il bracciale della mano sinistra senza riuscirvi. Mentre saliva in auto l’uomo ha lanciato addosso alla vittima una catenina in metallo color giallo diversa da quella che gli era appena stata portata via per poi fuggire. Rincasato nella propria abitazione di via Toscanini , visibilmente scosso, il rapinato ha detto alla moglie quello che era successo e lei ha chiamato la polizia. Sono state diramate le ricerche anche in ambito regionale e provinciale. Indagini in corso da parte della squadra mobile