The Prodigy: martedì unica data italiana al Campovolo

Martedì sera al Campovolo l'unica data italiana della band di hardcore inglese

REGGIO EMILIA – Cresce l’attesa per l’unica data italiana dei The Prodigy, la storica band hardcore che martedi’ prossimo si esibira’ nell’arena spettacoli di Festareggio, al Campovolo. Pietra miliare della scena elettronica inglese dei primi anni Novanta, i The Prodigy hanno fatto la storia con singoli famosi in tutto il mondo come ”Firestarter” e ”Smack My Bitch Up”.

A pochi mesi dall’uscita del loro nuovo album, ”The Day Is My Enemy”, il sesto in studio, la band arriva a Reggio Emilia per l”unica data italiana della sua tournee. Uno show carico di adrenalina. “Preferisco suonare live in analogico anziche’ programmare tutto. Sono stanco di guardare lo schermo di un computer, non e’ mai stato da me. Non importa se ci sono errori o imprecisioni, e’ proprio questo a rendere la musica autentica”, dice Liam Howlett, leader dei Prodigy.

Ad aprire il concerto sara’ Salmo, il rapper italiano scelto da Jovanotti per aprire il suo tour negli stadi. Pioniere della contaminazione del rap italiano con elementi di elettronica e rap hardcore, Salmo vanta due dischi d’oro. Per l’occasione, si esibira’ in concerto con Dj SlaiT. Costo del biglietto, 40 euro piu’ prevendita.