Quantcast

S. Ilario, deruba e violenta la ex fidanzata: arrestato

Un 28enne rumeno è entrato a casa della donna con uno stratagemma: ha preso dei soldi e ha abusato sessualmente di lei

S.ILARIO (Reggio Emilia) – Un 28enne rumeno è stato arrestato dopo un blitz nell’abitazione della sua ex fidanzata durante il quale l’ha derubata e violentata. L’uomo già lo scorso 20 luglio era stato fermato dai carabinieri di S. Ilario con un televisore Lcd in braccio che aveva appena rubato dall’abitazione della donna dove era entrato scassinando la porta d’ingresso. Dopo la convalida dell’arresto il giudice lo aveva sottoposto a divieto di dimora nella provincia di Reggio Emilia in attesa del processo.

L’uomo, però, ha disatteso il provvedimento cautelare. Secondo gli inquirenti il 28enne rumeno nel tardo pomeriggio di ieri, dopo aver scavalcato la recinzione, è entrato nel cortile dell’abitazione della vittima e con l’espediente di bussare alla porta, nascondendosi per non far vedere che fosse lui, ha ottenuto che la donna aprisse per poi entrare nell’abitazione sorprendendola.

Dopo averle strappato i cellulari, in modo tale che non potesse dare l’allarme, l’uomo è rimasto diverse ore nella casa della donna e lì, dopo aver preteso dei soldi e consumato della droga, ha violentato la donna. Intorno alle 22, approfittando di un momento di distrazione dell’uomo, la vittima è riuscita a chiamare i carabinieri di S. Ilario che sono arrivati e lo hanno arrestato.