Maltrattamenti su bimbi, trasferita le due maestre

E' il provvedimento preso dalla dirigenza del Comune e pubblicato sull’albo pretorio relativo all'asilo di Pratofontana

REGGIO EMILIA – E’ stata “trasferita ad altro servizio mediante mobilità interna, per incompatibilità ambientale” la maestra dell’asilo di Pratofontana accusata di maltrattamenti nei confronti di alcuni bambini.

E’ il provvedimento preso dalla dirigenza del Comune e pubblicato sull’albo pretorio. La direttrice dell’Istituzione scuole e nidi dell’infanzia, Paola Cagliari ,aveva avviato infatti un’indagine interna per far luce sull’accaduto.

Il giudice per le indagini preliminari, Giovanni Ghini, aveva già disposto il divieto di entrare nelle scuole dell’infanzia della provincia per l’insegnante denunciata. Ora la decisione del Comune, che ha accolto anche la proposta dell’Istituzione Scuole e Nidi d’infanzia di trasferire la collega dell’insegnate denunciata, in via cautelativa.

L’amministrazione inoltre ha accolto la proposta dell’Istituzione Scuole e Nidi d’infanzia di trasferire anche la collega in via cautelativa: su di lei però non pende alcun provvedimento giudiziario.