Festareggio, venti giorni di concerti e festival

La grande musica torna nella nostra città dal 20 agosto al 13 settembre

REGGIO EMILIA – L’unica data italiana di The Prodigy, il re del reggae africano Alpha Blondy main artist del Campovolo Reggae Fest, il gigante dell’hip hop USA Dj Premier all’interno del Boom Box Festival, le uniche date italiane di 2many Djs e Gang of Four. A Festareggio, in programma al Campovolo di Reggio Emilia dal 20 agosto al 13 settembre, torna la grande musica internazionale con uno dei cartelloni più ricchi e innovativi dell’estate italiana.

Sul palco dell’Arena Spettacoli saliranno anche Carmen Consoli, Salmo (special guest di The Prodigy), Davide Van De Sfroos, il meglio dell’hip hop underground italiano, BoomDaBash e la nuova scena reggae da esportazione, Thegiornalisti, Iosonouncane, Jennifer Gentle all’interno del festival indie rock Meeting People Is Easy.

Martedì 25 agosto Festareggio ospita l’evento che da mesi è sulla bocca di tutti, l’unica data italiana del tour mondiale di The Prodigy che richiamerà al Campovolo migliaia di persone. La formazione elettronica britannica composta da Liam Howlett, Keith Flint e Maxim sul grande palco allestito nell’Arena Spettacoli sarà protagonista di un live potente e incendiario. Non mancheranno i brani del nuovo album The Day Is My Enemy e i classici che li hanno resi famosi in tutto il mondo a metà anni ’90, come Firestarter e Smack My Bitch Up.

Special guest della lunga notte dell’elettronica, il rapper Salmo, scelto da Jovanotti come opening act del suo tour negli stadi. Pioniere della contaminazione elettronica del rap italiano, Salmo vanta due dischi d’oro ed è noto per le performance energiche e coinvolgenti. Un accostamento perfetto quello dell’artista sardo con The Prodigy, vicini a Salmo per sonorità, contenuti e impatto sul pubblico.