Vezzano, pensionato cade dalla scala e muore

Virgilio Tognetti, 69 anni, è precipitato stamattina mentre raccoglieva delle prugne nel suo frutteto a Sedrio

VEZZANO (Reggio Emilia) – Un pensionato di 69 anni, Virgilio Tognetti, è morto stamattina cadendo, mentre era su una scala, dall’altezza di sette metri. L’uomo, che era uscito da casa verso le 7,45,  stava raccogliendo delle prugne nel suo frutteto vicino al torrente Campola vicinissimo alla sua abitazione in via Martelli 49 a Sedrio di Vezzano.

A trovare il cadavere dell’uomo, verso le 14, il fratello Franco che abita lì vicino e che era stato avvertito dalla moglie della vittima, Denise, preoccupata perché non lo ha visto tornare per pranzo. L’uomo ha trovato il fratello senza vita ai piedi della scala. Sul posto sono arrivati i soccorritori del 118 ma, purtroppo, l’uomo era deceduto da tempo e non c’era più niente da fare per lui.

Virgilio Tognetti lascia la moglie Denise e i fratelli Franco e Bruno.