Unindustria, Severi: “Le imprese fanno il possibile, aiutatele”

La disoccupazione allarma il presidente che dice: "Bisogna innovare"

REGGIO EMILIA – “Gli industriali reggiani stanno facendo l’impossibile, con successo, ma hanno ora bisogno di avere al proprio fianco l’intera comunita’, l’intero il territorio e l’intero Paese”. E’ quanto afferma Mauro Severi nel messaggio che il presidente di Unindustria Reggio rivolge oggi alla citta’ per augurare ai reggiani buone vacanze. Nel suo intervento, Severi ricorda anche il “dato inquietante” del 6% di disoccupazione “per una comunita”, come quella reggiana, che per oltre un decennio aveva sperimentato il meritato privilegio della piena occupazione”.

Alle imprese invece il presidente ricorda: “Ripensare la propria azienda, i confini e l”identita’ del proprio territorio, il ruolo e l’identita’ della propria citta’ e persino le vita di lavoro di ciascuno, e’ oggi un esercizio indispensabile, certamente faticoso, ma anche entusiasmante. Mi riferisco a una predisposizione al nuovo fondata non su meschine ambizioni personali, ma su visioni alte, sulla condivisione delle stesse, sulla solidarieta’ e sulla buona volonta’”.

Conclude quindi Severi: “Ho piena fiducia nella nostra gente, siano essi imprenditori, amministratori, dipendenti, giovani o pensionati. Sono convinto che insieme vinceremo questa battaglia per il futuro e lo faremo non erigendo barricate contro la storia ma guardando avanti, come da secoli siamo abituati a fare”.