Tirocini disabili, Torri (Sel): “Passo avanti in periodo di crisi”

L'assemblea legislativa ha approvato oggi la legge regionale relativa all'inserimento lavorativo e all'inclusione sociale delle persone in condizione di fragilità e vulnerabilità

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – L’assemblea legislativa ha approvato oggi la legge regionale relativa all’inserimento lavorativo e all’inclusione sociale delle persone in condizione di fragilità e vulnerabilità con la quale vengono istituiti i tirocini di tipo D.

“Non puo’ ritenersi un intervento risolutivo, ma di certo rappresenta un grande passo avanti in un periodo di crisi che ha toccato ancora di più le persone in condizione di vulnerabilità”. Queste le parole del consigliere Yuri Torri (SEL) durante la discussione in aula.

“Si tratta di strumenti di cui già si parlava, ma che ora vengono finalmente messi a sistema e questo ne permetterà la piena attuazione. Di importanza fondamentale è poi – ha proseguito Torri – l’ordine del giorno, di cui il nostro gruppo consigliare è tra i firmatari, che impegna la giunta ad attivarsi presso il governo affinché venga eliminata l’assimilazione delle indennità corrisposte a titolo di tirocinio ai redditi di lavoro”.

Il consigliere ha infine espresso soddisfazione per il lavoro svolto in Commissione sottolineando come “ci sia stato un bel confronto e siano state accolte osservazioni provenienti da tutti i gruppi e questo – secondo Torri – rappresenta un buon metodo di lavoro da prendere a modello”.

Più informazioni su