Pallacanestro, Maria Licia Ferrarini primo presidente donna

Succede a Ivan Paterlini alla guida della società che resterà con il ruolo di vice

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – La Pallacanestro Reggiana, protagonista dell’ultima finale scudetto, ha un nuovo presidente: nel corso del Consiglio di Amministrazione di ieri sera Ivan Paterlini ha passato il testimone a Maria Licia Ferrarini. Paterlini resterà nel Cda con il ruolo di Vice Presidente. Rimane invariato numericamente il Cda del Club, completato da Alessandro Dalla Salda, che mantiene la carica di consigliere ed Amministratore delegato.

Maria Licia Ferrarini, 53 anni, laurea in Giurisprudenza, consigliere di amministrazione del gruppo agro-alimentare Ferrarini Vismara, azienda di famiglia, è nella Pallacanestro Reggiana come dirigente dal 1995, prima con il ruolo di consigliere e poi con la carica di vicepresidente. È il primo presidente donna nella storia della Pallacanestro Reggiana e diventa così l’ottavo presidente del Club biancorosso.

Più informazioni su