Meningite, si aggravano le condizioni della bambina

La neonata di cinque mesi è stata portata ieri sera al centro pediatrico del Sant'Orsola a Bologna

REGGIO EMILIA – Si sono aggravate le condizioni della bimba di cinque mesi colpita da una grave forma di meningite batterica. La neonata è stata trasportata ieri pomeriggio in elicottero dal reparto di rianimazione del Santa Maria Nuova al centro regionale di terapia intensiva pediatrica del policlinico Sant’Orsola Malpighi di Bologna.

Purtroppo le terapie antibiotiche a cui la piccola è stata sottoposta non hanno dato i risultati sperati. La bambina è arrivata al Santa Maria Nuova mercoledì sera con una febbre che non scendeva nonostante le fossero stati somministrati i classici antiepiretici. La neonata era stata ricoverata in osservazione, ma giovedì le sue condizioni si erano aggravate, fino alla diagnosi di meningite.

I genitori e tutti coloro che sono entrati in contatto con la piccola sono da quel giorno sotto profilassi.