Incendio a Bibbiano, cane salva il padrone dalle fiamme

Il rogo in un garage di via Venturi. L'uomo, poi finito all'ospedale, è stato svegliato dall'abbaiare dell'animale che gli ha evitato conseguenze peggiori

BIBBIANO (Reggio Emilia) – Si salva dalle fiamme grazie al cane che abbaia. Nel primo pomeriggio di oggi un incendio è divampato nel garage di una villetta bifamiliare in via Venturi 52 a Bibbiano. Il proprietario stava dormendo e, per sua fortuna, è stato svegliato dall’abbaiare del suo cane ed è riuscito a mettersi in salvo prima che il fumo invadesse la sua camera.

Sul posto, intanto, sono arrivati i carabinieri di Bibbiano e S. Ilario e i vigili del fuoco che hanno spento le fiamme che sono state probabilmente causate da un corto circuito. L’uomo, soccorso da personale della Croce Arancione di Montecchio Emilia, è stato trasportato nel vicino ospedale in condizioni non gravi ed è stato trattenuto in osservazione.