Tenta di gettarsi dalla Pietra, salvata dai carabineri

I militari di Castelnovo Monti hanno rincorso per il sentiero la donna e l'hanno fermata prima che si gettasse

CASTELNOVO MONTI (Reggio Emilia) – I carabinieri di Castelnovo Monti hanno salvato una 50enne che si era allontanata da casa, ieri pomeriggio alle 16, lasciando un messaggio in cui lasciava intendere che voleva togliersi la vita.

E’ stato il figlio della donna, che ha trovato il messaggio, che ha segnalato la vicenda ai carabinieri fornendo loro anche il modello dell’auto con cui la donna si era allontanata. L’operatore del 112 nell’ipotesi che la donna potesse aver optato di suicidarsi lanciandosi dalla Pietra di Bismantova ha chiamato i carabinieri della Compagnia di Castelnovo Monti.

I componenti di un equipaggio del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Castelnovo Monti hanno raggiunto subito Piazzale Dante della pietra di Bismantova trovando la macchina della donna. I militari si sono diretti quindi sul sentiero che conduce alla sommità della pietra di Bismantova. Raggiunta dai carabinieri, la donna ha cercato di gettarsi nel dirupo sottostante, ma è stata bloccata dai militari che poi hanno chiamato un supporto sanitario e l’hanno affidata alle cure mediche.

Nessun particolare motivo emerge alla base del gesto se non l’attuale stato di salute della donna psicologicamente debilitata.