Nasce Confartigianato Motori, network con 30mila associati

Reggio e Modena tra i fondatori: "Ora vantaggi di scala"

REGGIO EMILIA – Nasce Confartigianato Motori. Gli autoriparatori Lapam Confartigianato possono contare infatti su un network nato in seno a Confartigianato imprese, con oltre 30mila associati del comparto. La nuova associazione nazionale, in particolare, conta tra i fondatori Reggio Emilia, Modena, Bergamo, Brescia, Como, Cuneo, Mantova, Milano-Monza, Potenza, Varese e Vicenza.

“Oggi, per offrire un supporto davvero utile alle imprese di autoriparazione, è indispensabile avere un’offerta che spazia a 360 gradi. Per questo abbiamo pensato di creare una rete”, spiegano gli autoriparatori di Confartigianato in una nota. Tra l’altro, gli aderenti a Confartigianato motori potranno godere dei vantaggi offerti dalle economie di scala con listini ridotti sui prodotti di largo consumo come freni, ammortizzatori, scarichi, batterie, lubrificanti, frizioni, filtri, pompe acqua, pneumatici e altro.