Hotel City, donna trovata morta in una stanza

Ha 60 anni ed è originaria dell'Est europa: si pensa a cause naturali

REGGIO EMILIA – Una donna di 60 anni, originaria dell’Est, è stata trovata morta in una stanza dell’Hotel City di via Roma. E’ stato il personale dell’albergo a trovare la donna che non dava segni di vita e a chiamare il 118, ma i sanitari, quando sono arrivati sul posto, non hann potuto fare altro che confermare il decesso.

Sul posto è intervenuta la polizia con il reparto scientifico per tutti gli accertamenti del caso. Gli investigatori, al momento, pensano che la donna sia morta per cause naturali dovute alle sue cattive condizioni di salute anche perché non ci sono segni di violenza sul corpo.