Buona la prima, la Grissin Bon schianta Sassari 82-63

I biancorossi vincono nettamente il primo match al Palabigi dominando la partita. Gara 2 martedì sera di nuovo a Reggio

REGGIO EMILIA – Grandissima prestazione della Grissin Bon che contro il Banco Sardegna, senza Diener e Mussini, vince al Palabigi 82-63 nella prima gara contro Sassari che non entra praticamente mai in partita.

I biancorossi partono subito in vantaggio, 23-18 il primo quarto, poi il divario arriva a venti punti già nel secondo tempo che la Grissin Bon chiude 52-32. Achille Polonara (18 punti e 12 rimbalzi) il migliore in campo, poi ottimi Kaukenas (13), Lavrinonic (12), Silnis (10), mentre Cinciarini si ferma a 6 punti ma serve 10 assist.

Menetti mette in campo anche Cervi, inutilizzato nelle ultime partite contro Venezia che risponde con 8 punti e un 4/4. Sassari soffre soprattutto a rimbalzo: 42-32 il contro finale. Trascinata da Sanders (19), l’unico a salvarsi, la Dinamo nel quarto parziale cerca di rimontare fino al -12, ma non va oltre. Gara2 martedì sera, sempre al PalaBigi.