Quantcast

Acque Chiare, derubato da baby ladri mentre corre

Un uomo è stato avvicinato da due ragazzini di 15 e 16 anni che gli hanno portato via lo smartphone. Sono stati individuati e denunciati dai carabinieri

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Due baby ladri di 15 e 16 anni sono stati denunciati dai carabinieri per furto aggravato in concorso dopo che avevano derubato un podista che stava correndo nel parco delle Acque Chiare a Reggio.

L’uomo stava correndo in via Cugini quando è stato avvicinato da due ragazzini che correvano pure loro e che, in maniera fulminea, gli hanno strappato dalle mani lo smartphone con gli auricolari, riuscendo a dileguarsi seppur inseguiti dal podista che, complice la stanchezza, non è riuscito a raggiungerli.

Quindi la denuncia ai carabinieri che, in seguito alle indagini, hanno notato due minorenni nei giorni seguenti, nella zona delle Acque Chiare, che poi sono stati riconosciuti dalla vittima come gli autori del furto.

Più informazioni su