Quantcast

Violenza a scuola su disabile: indagati cinque studenti

I fatti sarebbero accaduti in un istituto reggiano negli spogliatoi durante l'ora di ginnastica

REGGIO EMILIA – Cinque ragazzi 17enni, ma potrebbe aggiungersi un sesto coetaneo, sono indagati per violenza sessuale di gruppo nei confronti di un ragazzo disabile di 16 anni. Lo riporta la Gazzetta di Reggio. Gli atti sono ora a Bologna su un tavolo di un magistrato della procura minorile.

La violenza sarebbe avvenuta in una palestra di una scuola superiore di Reggio durante l’ora di ginnastica negli spogliatoi. Al cambio dell’ora il 16enne sarebbe stato circondato da alcuni studenti più grandi di un anno che avrebbero usato una scopa che sarebbe stata rivolta verso le sue parti intime.

Il disabile, una volta tornato a casa, ha raccontato tutto ai genitori che hanno presentato denuncia in questura. Da lì sono iniziate le indagini. La polizia ha sentito i professori dell’istituto, fra cui l’insegnante che non era presente in quel momento negli spogliatoi, sia alcuni studenti presenti negli spogliatoi.

Ora l’inchiesta è in mano alla procura minorile che dovrà sentire, con le dovute cautele vista la delicatezza della vicenda,nell’ambito di un incidente probatorio, il disabile.