Quantcast

S.Ilario, droga nelle mutande e nel reggiseno

Arrestato un 25enne napoletano e denunciata la sua fidanzata diciottenne

SANT’ILARIO (Reggio Emilia) – Droga nelle mutande e nel reggiseno, arrestato un 25enne napoletano e denunciata la sua ragazza di 18 anni di S.Ilario. I due, secondo l’accusa dei carabinieri, avrebbero portato la droga al parco nascondendola nelle parti intime.

L’arresto ieri sera all’interno del parco di via Allende al culmine di un servizio antidroga organizzato dai carabinieri di Sant’Ilario che si sono attivati dopo le segnalazioni arrivate dai cittadini.  I carabinieri hanno visto due giovani, già noti come assuntori di stupefacenti, che si avvicinavano a un ragazzo ed una ragazza seduti nel parco, con atteggiamento sospetto.

I militari sono intervenuti e hanno bloccato il 25enne che ha consegnato loro spontaneamente un grammo scarso di hascisc prendendoli dagli slip. Le quattro persone sono state condotte in caserma. Durante la perquisizione, la ragazza ha consegnato spontaneamente tre dosi di hascisc, del peso di oltre quattro grammi, nascosti nel reggiseno.

Perquisendo la casa del 25enne i carabinieri hanno trovato anche mezzo grammo di marjuana. Il 25enne, con precedenti, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio. Denunciata, invece, la ragazza, incensurata. Per entrambi l’accusa è concorso in detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.