Profumo presidente di Infrastrutture wireless italiane

Il presidente di Iren a capo della società che gestisce le torri dove sono ospitati gli apparati di trasmissione radio per le reti di telefonia mobile di Telecom Italia

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Il presidente di Iren Francesco Profumo è stato nominato ieri presidente di Infrastrutture Wireless Italiane, società del gruppo Telecom Italia. Lo riferisce una nota, precisando che il consiglio d’amministrazione di Inwit, avendo preso atto della rinuncia alla carica di presidente da parte di Oscar Cicchetti – confermato nel ruolo di amministratore delegato – ha conferito a Profumo l’incarico senza poteri esecutivi.

Dentro Inwit, nel marzo scorso, è stato conferito il ramo d’azienda di Telecom Italia che comprende, tra l’altro, circa 11.500 siti (le cosiddette torri) dove sono ospitati gli apparati di trasmissione radio per le reti di telefonia mobile di Telecom Italia stessa ed apparati radio anche di altri operatori.

Il consiglio ha inoltre nominato i componenti dei Comitati Interni, chiamando a far parte del “Comitato per il controllo e i rischi” gli amministratori indipendenti Primo Ceppellini, Alessandro Foti e Paola Schwizer e del “Comitato per le nomine e la remunerazione” Elisabetta Colacchia, Cristina Finocchi Mahne e Umberto Tombari. Il ruolo di lead independent director è stato affidato al consigliere Paola Schwizer.

Più informazioni su