Quantcast

Palazzo Busetti, i residenti sventano un furto

Stanotte i carabinieri sono arrivati, su segnalazione dei cittadini, e hanno messo in fuga i ladri. Recuperati gli attrezzi edili che stavano rubando

REGGIO EMILIA – Tentato furto nel cantiere edile di Palazzo Busetti, in pieno centro storico, dove i ladri sono entrati, stanotte, e hanno manovrato la gru portando a terra il cassone sospeso in aria con tutti gli attrezzi edili svuotandolo.

I malviventi non sono riusciti nei loro intenti grazie all’immediato intervento di una pattuglia dei carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Reggio Emilia giunta sul posto su richiesta di alcuni cittadini insospettitisi per il movimento notturno della gru.

In effetti all’arrivo dei militari i due malviventi si sono allontanati dalla gru dandosi alla fuga attraverso la scala degli appartamenti in costruzione riuscendo a dileguarsi. Nelle mani dei carabinieri la refurtiva, costituita da numerosi e costosi attrezzi agricoli per un valore di varie migliaia di euro, sistemata in modo tale da essere caricata e pronta a essere rubata.

Dai primi controlli, eseguiti con l’imprenditore edile, contattato dai carabinieri e a cui gli attrezzi venivano restituiti, non sembra mancare nulla. Nel frattempo nell’intero capoluogo è scattata una caccia all’uomo conclusasi senza riuscire a rintracciare i malviventi.