Novellara, auto contro scooter: morta la donna ferita

Gemma Semino, 49 anni, di Rio Saliceto, è deceduta per le ferite riportate. Grave anche il fratello

NOVELLARA (Reggio Emilia) – Una donna di 49 anni di Rio Saliceto, Gemma Semino, è morta al Maggiore di Parma per le gravi ferite riportate in un incidente avvenuto ieri pomeriggio verso le 17 in via Colombo, la strada provinciale che collega Reggiolo a Novellara. La donna era a bordo di uno scooter condotto dal fratello, Bruno, quando da una strada laterale è sbucata una Seat Ibiza condotta da un indiano che li ha colpiti.

Lo scontro è stato molto violento e i due fratelli sono caduti a terra riportando lesioni. Sul posto le ambulanze della Croce Rossa di Novellara e di Fabbrico, l’automedica da Guastalla e l’elicottero da Parma. L’uomo è stato portato al Santa Maria Nuova di Reggio in prognosi riservata, ma non è in pericolo di vita. Molto grave, invece, la sorella Gemma era stata portata in elicottero al Maggiore di Parma dove era stata sottoposta  un lungo intervento nel reparto di neurochirurgia che purtroppo non è riuscito a salvare la vita della donna.

Sul posto, per i rilievi, gli agenti della polizia municipale del Corpo Unico della Bassa Reggiana.