La Grissin Bon schianta Brindisi e vola in semifinale

I biancorossi dominano la quinta partita e vincono 86-62. Sabato a Venezia con la Reyer

REGGIO EMILIA – La Grissin Bon vola in semifinale dove dovrà vedersela con la Reyer Venezia che, nella gara decisiva, ha battuto l’Acqua Vitasnella Cantù. Una grande prova di Darius Lavrinovic, ieri sera, ha portato la Grissin Bon in semifinale, dato che ha battuto Brindisi col punteggio di 86-62. Gli ospiti sono stati in partita fino all’intervallo lungo, grazie ad una buona prestazione di James Mays, ma alla distanza è uscito lo strapotere dei padroni di casa.

Partita in equilibrio fino al primo quarto, col punteggio di 23-21 per Reggio Emilia, mentre nel secondo è stata la coppia lituana formata da Kaukenas e Lavrinovic a portare la Grissin Bon sul +12 (46-34) all’intervallo. Espulso coach Bucchi per proteste, Brindisi non è riuscita più ad entrare in partita, e Reggio Emilia ha amministrato in tranquillità, fino ad arrivare al +24 che ha chiuso la partita.

L’appuntamento per la prima gara della semifinale è per sabato a Venezia.