Quantcast

Iren, fumata nera per l’elezione di Rocchi

Il presidente di Iren Energia doveva diventare vicepresidente del gruppo

REGGIO EMILIA – Fumata nera per l’elezione del reggiano Ettore Rocchi, già presidente di Iren Energia, alla vicepresidenza di Iren. La votazione, prevista nella riunione del cda che si e’ svolta oggi, e’ stata infatti rimandata per mancanza del numero legale.

All’appello mancavano tre consiglieri di amministrazione su 13 (tra cui quello nominato da Parma Lorenzo Bagnacani), quando pero’ sono necessari 10 voti (Rocchi non ha votato per se stesso, ndr). Il consiglio di amministrazione e’ quindi tecnicamente rimasto “aperto” e si riconvochera’ a inizio giugno.