Fotografia europea, una domenica ricca di eventi

Gli artisti Joan Fontcuberta e Olivo Barbieri saranno ospiti di due conferenze al teatro Cavallerizza. E poi, ancora, tante visite guidate e presentazioni di libri

REGGIO EMILIA – Si chiude domenica 17 maggio il weekend inaugurale di Fotografia Europea. L’ultima giornata non sarà da meno delle due che l’hanno preceduta: ricca di eventi, avrà diversi momenti coinvolgenti, a cominciare dalla premiazione del concorso del circuito Off con l’Off-party, la festa di premiazione dei tre migliori progetti del Circuito Off, in programma  alle 18,30 ai Chiostri di San Pietro. Seguirà Segnali e Rumori – Riti e gesti nel tempo e nello spazio, ensemble di percussioni del Peri di Reggio Emilia (In caso di maltempo il concerto si svolge nell’Auditorium Masini dell’istituto musicale Peri in via Dante Alighieri 11).

Ma il programma dell’ultima giornata è ricca di appuntamenti  per gli amanti della fotografia che avranno modo  di partecipare ad importanti conferenze ed incontri. Ad esempio le conferenze al teatro Cavallerizza. Alle 10 si parlerà dello Statuto di autore nella post-fotografia: il famoso autore catalano Joan Fontcuberta si confronterà con Elio Grazioli, con la conduzione del giornalista Michele Smargiassi.

Seguirà il book signing. Progettare un centro di fotografia è il titolo della conferenza delle 12: dialogheranno Lorenza Bravetta (Direttrice Camera Centro Italiano per la Fotografia, Torino) e Diane Dufour (Direttrice Le Bal, Parigi). Condurrà Walter Guadagnini. Altro imperdibile appuntamento alle 16 con Ersazt Lights. Case study #1 east west: Olivo Barbieri dialogherà con Renata Ferri, Laura Gasparini, Antonio Giusa, Francesco Zanot. A seguire book signing.

Sono infatti previste molte visite guidate con guide d’eccezione. Alle 11.30 alla biblioteca Panizzi per la mostra Natura e paesaggio nelle collezioni della Fototeca della Biblioteca Panizzi alla presenza della curatrice Laura Gasparini. Alle 12 ai Chiostri di San Domenico per Asynchronous con l’artista Jules Spinatsch e il curatore Daniele De Luigi; alle 14 al Palazzo dei Musei per Gastropoda e Fauna Secreta alla presenza di Joan Fontcuberta; alle 15 alla Galleria Parmeggiani per Fotoscopia con Alessandra Calò e Irene Russo; alle 16 ai Chiostri di San Pietro per Blank con Luca Gilli e per Speciale Diciottoventicinque: Per Terra con i giovani fotografi e con i curatori Alessandro Bartoli, Fabio Boni, Fabrizio Cicconi e Laura Sassi.

Inoltre alle 17 al Museo dei Frati Cappuccini per Herculaneum  è in programma la visita con Marcello Grassi e il curatore Massimo Mussini. Previste anche numerose presentazioni di libri e book signing, ai Chiostri di San Pietro. Maggiori informazioni su www.fotografiaeuropea.it.