Cadelbosco Sopra, giovane tenta il suicidio

Il ragazzo si è tirato una coltellata all'addome e il padre lo ha soccorso: non è grave

CADELBOSCO SOPRA (Reggio Emilia) – Un giovane è ricoverato al Santa Maria Nuova con una ferita da arma da taglio all’addome dopo che ha tentato di suicidarsi. I soccorritori sono stati chiamati in un’abitazione di Cadelbosco Sopra dove il giovane era riverso a terra in un lago di sangue.

Sul posto sono arrivati anche i carabinieri. In un primo momento sembrava che la vittima fosse stata ferita al termine di una lite in famiglia, ma poi, dopo le prime indagini degli inquirenti che stanno sentendo il padre e il fratello della vittima, si è appurato che il giovane ha cercato di togliersi la vita e che il padre lo ha soccorso.

E’ stato portato al Santa Maria Nuova, ma per fortuna è cosciente e le sue condizioni non sono gravi.